Salta il contenuto
FREE Shipping on orders over €70
FREE Shipping on orders over €70
Top Tips For A Successful Mountain Hike - Sealskinz EU

I migliori consigli per un'escursione in montagna di successo

Una buona escursione può essere tante cose. Non solo è un esercizio incredibile, ma è anche meditativo, ristoratore e a tutto tondo piuttosto divertente. Ma nessuna escursione vale la pena fare senza prestare un po' di attenzione a ciò che rende effettivamente una buona escursione.

Cosa indossare per le escursioni in montagna

La parola magica quando si parla di escursionismo è... anticipazione. Anticipare il tempo, anticipare il terreno, anticipare l'imprevisto. La stratificazione può aiutare a eliminare l'ansia da tutto questo e permetterti di seguire il flusso quando si tratta di una bella giornata in montagna.

Quando adotti un approccio a strati, inizi a vedere che la tua maglietta traspirante è pensata per quando il sole diventa più caldo e il cappotto leggero è perfetto per una doccia pop-up. La stratificazione significa che puoi trascorrere ore all'aperto e non essere sorpreso quando il giorno inizia a trasformarsi in notte e c'è un brivido nell'aria.

Inoltre, ovviamente, vorrai avere calzature adeguate (e calzini, ma ne parleremo più avanti). Puoi usare una scarpa da trail leggera o uno scarpone da trekking in pelle a seconda del terreno e dei tuoi obiettivi per l'escursione. Avrai bisogno di una suola robusta che abbia trazione sapendo che potresti incontrare terreno roccioso, terreno sabbioso e persino terreno scivoloso.

Gli scarponi o le scarpe da trekking dovrebbero calzare bene ma non dovrebbero essere troppo stretti perché si desidera avere circolazione e comfort ottimali quando si è fuori per una giornata di escursioni.

E ora, passando agli accessori, tendiamo a pensare che un buon paio di calzini impermeabili siano indispensabili quando si esce per un'escursione . Non solo sono comodi (non ci sono sacchetti di plastica qui gente), ma prevengono anche le vesciche, ti tengono asciutto e impediscono non solo all'acqua, ma anche al fango e alla sabbia di penetrare nel tuo calzino. E i piedi comodi durante un'escursione valgono tutto.

Sono anche abbastanza economici. Indossare un paio di calzini resistenti e impermeabili in realtà ti aiuta a allungare la vita dei tuoi scarponi da trekking o scarpe da trail usurati o vecchi. I calzini impermeabili ti danno sicurezza sapendo che l'acqua che incontri non permeerà i tuoi calzini. Perché siamo onesti, il nuovo kit è costoso, soprattutto gli stivali nuovi.

Fusion Control Gloves

Cosa mettere in valigia per un'escursione in montagna

Ora che sei vestito per un'escursione, parliamo di cos'altro portare. Ovviamente, uno zaino è qualcosa che vorrai portare in qualsiasi escursione di un giorno in cui rimarrai fuori per più di mezz'ora circa. Ma dovrai prestare attenzione a quanto è leggero il tuo zaino da solo e quando è pieno delle tue scorte. Credici, ci ringrazierai se riuscirai a evitare qualsiasi dolore alla schiena o alla spalla.

All'interno del tuo zaino, vorrai avere una buona scorta d'acqua e se stai per fare un'escursione più lunga, forse anche un sistema di filtraggio dell'acqua in modo da poter ottenere più acqua fresca dopo aver finito la tua fornitura iniziale.

Avrai anche voglia di fare le valigie. Il trail mix è chiamato trail mix per un motivo. È facile, portatile e ricco di sostanze nutritive che ti mantengono soddisfatto ed energizzato mentre sei in pista. Cerchi una buona ricetta? Vedi sotto per il nostro collaudato Sealskinz Trail Mix. Anche le barrette proteiche e la frutta (mele ad esempio) sono utili da avere durante un'escursione.

Un kit di pronto soccorso è un must per ogni avventura. Che si tratti di un graffio o di una distorsione, essere preparati fa molta strada.

Se il tuo telefono non funzionerà, è sempre una buona idea avere una sorta di backup di navigazione come una bussola o una mappa a seconda di dove stai andando. Avrai anche bisogno di un coltello di qualche tipo o di uno strumento multiuso. Questi strumenti sono utili per qualsiasi cosa, dal tagliare un fastidioso pennello al riordinare una fastidiosa appendice.

Come allenarsi per un'escursione in montagna

La bellezza di un'escursione in montagna è che puoi sperimentare vari paesaggi e terreni durante la tua avventura.Ciò significa anche che vorrai essere abbastanza in forma fisicamente per incontrare queste variazioni nei paesaggi in modo da poter affrontare tutto in sicurezza in

Avere un core e muscoli delle gambe forti renderà sicuramente la tua escursione più facile. La stabilità del core aiuterà con l'equilibrio quando sei su un terreno roccioso e se sali da moderati a grandi cambiamenti di quota, la forza delle gambe farà la differenza.

Vari esercizi come plank, biciclette e crunch aiuteranno con la forza del core mentre squat, affondi e allenamento di resistenza (bicicletta, corsa) possono aiutare con la resistenza e la forza della parte inferiore del corpo.

L'escursionismo in montagna è un buon esercizio?

L'escursionismo in montagna è un esercizio incredibile. Non solo aiuta effettivamente a migliorare la forza del core e delle gambe (le cose esatte su cui vuoi lavorare per fare escursioni), ma è anche un buon esercizio per la tua mente.

Puoi bruciare molte calorie durante le escursioni, anche se varia in base al tuo peso e alla pendenza della salita, altrimenti nota come grado del sentiero. Più la salita è ripida, più muscoli dovrai usare per completare l'escursione. Tuttavia, anche la durata gioca un ruolo chiave nelle calorie bruciate durante un'escursione. Puoi fare un'escursione breve e ripida e bruciare tante calorie quanto un'escursione lunga e pianeggiante.

Ad ogni modo, l'escursionismo è un ottimo esercizio e un ottimo modo per passare il tempo a prendere una boccata d'aria fresca e a immergersi nella natura.

SealSkinz waterproof socks

I nostri 5 migliori consigli per le escursioni in montagna

1. Pianifica il tuo percorso

Molti parchi e sentieri escursionistici hanno percorsi e mappe designati che puoi utilizzare per pianificare il tuo percorso. Ti consigliamo di pensare a quanto tempo vuoi percorrere sia in minuti che in miglia e trovare un percorso che soddisfi i tuoi criteri per quel particolare giorno.


Pianificare il percorso ti aiuterà anche a vedere se incontrerai acqua (ricorda quei calzini impermeabili!) o terreno roccioso in modo da essere adeguatamente preparato.

2. Dì alle persone dove stai andando

Una volta pianificato il percorso, assicurati di dirlo a qualcuno diverso da chi ti accompagnerà durante la tua escursione. Nella remota possibilità che ci sia un'emergenza o un cambiamento imprevisto del tempo, puoi essere certo che qualcuno sa dove sei e vieni a prenderti aiuto se necessario.

3. Prendi una torcia

Preparati al tempo che si avvicina rapidamente o resta fuori più tardi del previsto grazie a una fonte di luce. Può essere usato per l'ovvio, vedere nell'oscurità, ma anche per illuminare una luce se hai bisogno di attirare l'attenzione su di te.

4. Rimani idratato

La disidratazione può manifestarsi rapidamente, soprattutto nei mesi estivi. Rimani idratato e fai in modo di prendere un po' d'acqua ogni miglio circa. Rimanere coerenti eviterà la disidratazione che può portare a tutti i tipi di cose non eccezionali all'aperto.

5. Conosci i tuoi limiti

Scegli un'escursione e un percorso adatto a te e al tuo livello di esperienza. Se hai appena iniziato, pianifica un'escursione più breve su un terreno pianeggiante. Questo è un buon momento per testare il tuo kit e assicurarti che le tue calzature non causino problemi o che il tuo zaino non sia troppo pesante. Puoi sempre salire da lì. Tuttavia, conoscere i propri limiti può creare un'escursione molto più divertente che rimanere bloccati su una sporgenza rocciosa per la quale non eri preparato, il che non è sicuramente così divertente.

Tempo per un'escursione

Tutti questi discorsi sull'escursionismo ci hanno preparato a controllare il nostro kit e pianificare la nostra prossima escursione. E sei pronto anche per questo, quindi divertiti, stai al sicuro ed esci, non importa cosa ha in serbo il tempo.

Quella ricetta che avevamo promesso

Sealskinz Trail Mix

  • 105 g tazza di anacardi tostati (tostare in forno a 180°C per circa 10 minuti)
  • 115 g tazza di arachidi tostate (tostare in forno a 180°C per circa 10 minuti)
  • 110 g di semi di girasole crudi
  • 85 g tazza di uvetta dorata non zuccherata e non solforata
  • 85 g tazza di ciliegie secche non zuccherate e non solforate
  • 85 g di cioccolato fondente tritato (preferiamo l'82%)
  • ½ cucchiaino di cannella
  • ¼ cucchiaino di sale marino (preferibilmente rosa himalayano)

Mescolare tutti gli ingredienti insieme e riporli in sacchetti per un facile utilizzo

Suggerimento: se ti piace la dolcezza extra, sentiti libero di condire con un po' di sciroppo d'acero (2 cucchiai dovrebbero bastare) o miele e stenderlo su una teglia fino a quando non sarà asciutto prima di insaccare.


 

.
Articolo precedente Equipaggiamento essenziale per il ciclismo su strada
Articolo successivo Tutto quello che devi sapere sul trail running

Confronta Prodotti

{"one"=>"Seleziona 2 o 3 articoli da confrontare", "other"=>"{{ count }} di 3 elementi selezionati"}

Seleziona il primo elemento da confrontare

Seleziona il secondo elemento da confrontare

Seleziona il terzo elemento da confrontare

Confrontare